SICUREZZA STRADALE/ DATI, ANALISI E NUOVI STRUMENTI: CEREMSS ED ENTI TERRITORIALI INSIEME PER LA CONDIVISIONE DI RISULTATI E INIZIATIVE

Il punto della situazione in tre incontri negli atenei di Viterbo, Roma e Cassino con i tecnici dei Comuni ed i rappresentanti dell’ANCI, del Ministero Infrastrutture e Trasporti e delle Prefetture del Lazio

La Regione Lazio, attraverso l’Azienda Strade Lazio – ASTRAL S.p.A., nell’ambito del Piano Nazionale della Sicurezza Stradale del Ministero Infrastrutture e Trasporti, ha in corso di attivazione il Centro Regionale di Monitoraggio della Sicurezza Stradale del Lazio – CEREMSS, per condividere con il Territorio regionale dati, analisi e strumenti per il governo della Sicurezza Stradale e l’ottimizzazione degli investimenti sulla Rete Viaria Regionale.

Per la realizzazione di alcune attività del CEREMSS, ASTRAL si avvale della collaborazione delle Università pubbliche presenti sul territorio regionale e, a partire da martedì 31 gennaio p.v., si terranno tre incontri, in tre distinti Atenei, volti ad illustrare i risultati raggiunti ad oggi e le attività previste.

Questo il calendario degli eventi:

  • Lazio Nord, Province di Rieti e Viterbo, il 31 gennaio 2017 ore 8,45/13,00 presso l’Aula Magna GianTommaso Scarascia Mugnoza dell’Università della TUSCIA in Via S. Maria in Gradi, 4 a VITERBO (Viterbo Brochure);
  • Centro Lazio, Roma e Città Metropolitana di Roma Capitale, il 7 febbraio 2017 ore 8,45/13,00 presso l’Aula Magna del Dipartimento d’Ingegneria dell’Università ROMA TRE in Via Vito Volterra, 62 a ROMA (Roma Brochure);
  • Lazio Sud, Province di Frosinone e Latina, il 9 febbraio 2017 ore 8,45/13, presso l’Aula Magna Luigi Papa dell’Università di CASSINO in Via G. Di Biasio, 43 a CASSINO (FR) (Cassino Brochure).

 Tra i temi che verranno trattati: l’Incidentalità stradale nel 2015, con dettagli su Lazio e i comuni della Città metropolitana di Roma Capitale; il Sistema Informativo Centrale del CEREMS; il Catasto dinamico e le strade del Lazio rilevate attraverso il Veicolo ad Alto Rendimento (VAR); i Dossier sulla Sicurezza Stradale delle strade più critiche della Rete Viaria Regionale del Lazio. Verrà fatto, inoltre, il punto sull’Analisi della Segnaletica di Codice sulla Rete Viaria Regionale e ne verranno presentati i risultati, sulle Ispezioni di sicurezza e sulle prospettive per una Manutenzione Programmata della stessa. Saranno anche illustrati gli strumenti che il CEREMSS potrà mettere a disposizione delle Polizie Locali del Lazio per ottimizzare la raccolta georeferenziata dei dati di Incidentalità. Nell’occasione, saranno presentati i risultati di un’Indagine sui comportamenti e la percezione del cittadino in merito alla Sicurezza Stradale del Lazio e alcuni Progetti pilota per la Sicurezza Stradale su strade della Rete Viaria Regionale.

Sono previsti interventi di rappresentanti istituzionali dell’ANCI, del Ministero Infrastrutture e Trasporti e delle Prefetture del Lazio, nella consapevolezza che solo con le sinergie e la collaborazione tra Enti sia possibile raggiungere significativi risultati per il miglioramento della Sicurezza Stradale.

You may also like...