ASTRAL SPA – ALBO IMPRESE E INTERVENTI A PROCEDURA NEGOZIATA: DA SABATO 2 MAGGIO ASTRAL SPA INIZIA GLI INVITI ALLE SOCIETA’ REGISTRATE

L’AMMINISTRATORE UNICO, MALLAMO: “PIU’ DI 500 IMPRESE REGISTRATE: L’ALBO RESTA SEMPRE APERTO E, A BREVE, ANCHE ALBI PROFESSIONISTI E AVVOCATI”

Oltre 500 le imprese che, in poco più di un mese, si sono registrate nell’elenco che Astral Spa, già da sabato 2 maggio, inizierà a far scorrere per incarichi relativi agli interventi sulla rete stradale regionale a procedura negoziata, ovvero quella tipologia di lavori che prevedono l’affidamento mediante cottimo fiduciario fino a un importo pari a 200 mila euro e per quelli fino a un importo complessivo inferiore a un milione di euro che non richiedono affidamento con gara d’appalto.

Astral Spa comunica, inoltre, che l’elenco delle imprese resta sempre aperto alle imprese che vogliono essere invitate sulla base dei requisiti richiesti dalla tipologia di intervento e con riferimento all’albo aggiornato al giorno 30 del mese precedente. A questo proposito, da sabato 2 maggio, Astral Spa prenderà in considerazione le imprese che compaiono nell’elenco alla data del 30 aprile 2015, secondo una procedura completamente informatizzata, sviluppata sulla base di algoritmi matematici che processano le informazione inserite esclusivamente dalle singole imprese, proprio al fine di garantire massima trasparenza, imparzialità e rotazione degli incarichi. A tale scopo, resta, pertanto, disponibile sul sito web aziendale www.astralspa.it l’applicativo che consente alle imprese di compilare e produrre la domanda di iscrizione da trasmettere esclusivamente per via telematica, tramite casella di posta elettronica certificata (PEC). Il servizio online per l’iscrizione è attivo 24 ore su 24 e per ogni esigenza di natura informatica o normativa basta inviare una mail agli indirizzi supporto.imprese@astralspa.it e imprese@astralspa.it.

Astral Spa si sta facendo protagonista di una “operazione trasparenza” – dichiara l’amministratore unico della Società regionale, Ing. Antonio Mallamo – che, in poco più di un mese, ha già prodotto più di 500 contatti con le imprese del settore. Un successo che continueremo a sperimentare, offrendo la possibilità a tutte le figure professionali previste dall’art. 90 del Codice degli Appalti (ingegneri, architetti, geologi, archeologi, dottori agrari e forestali e periti agrari) di iscriversi all’Albo dei professionisti già dalla metà del mese di maggio, mentre dalla fine di maggio saranno aperte le iscrizioni anche all’Albo degli Avvocati”.

Roma, 30 Aprile 2015

You may also like...